ERT 2019- logo-obbligatorio ert-positivo-ita

Cammino di Sant’Antonio

Il 2010 è stato l’anno di nascita del Lungo Cammino di Sant’Antonio ed è rivolto a coloro che intendono compiere un autentico pellegrinaggio cristiano.
Il punto di partenza privilegiato sono i Santuari Antoniani di Camposampiero (Padova) dove ha avuto luogo il miracolo della Visione.
E’ anche possibile una partenza alternativa dalla Basilica di Santa Maria della Salute a Venezia  dove è conservata la più insigne reliquia del Santo fuori Padova, ed entrambi i punti di avvio convergono nella Basilica di Sant’Antonio.

Il cammino di Sant’Antonio comprende 23 tappe che dai Santuari Antoniani di Camposampiero (Padova) conducono fino al Santuario di La Verna (Arezzo) per un totale di 450 km.
I collegamenti sono stati effettuati scegliendo i percorsi più naturalistici possibili.

Il cammino è attivo da maggio a ottobre di ogni anno ed è quasi interamente indicato, tuttavia la segnaletica varia a seconda delle zone. Tutte le tabelle contengono comunque la scritta “Il Cammino di Sant’ Antonio”.

Una volta giunti al luogo di partenza occorre richiedere la credenziale, un documento di viaggio che garantisce l’autenticità del pellegrinaggio e serve ad attestare la sua identità, la sua condizione e le sue intenzioni (il suo status di pellegrino).
La credenziale non da alcun diritto, ma permette di accedere alle strutture di accoglienza convenzionate e può essere ritirata il giorno prima della partenza nell’Ufficio informazioni della Basilica di Sant’Antonio a Padova o nella portineria dei Santuari Antoniani di Camposampiero. Giunti al Santuario Antoniano di Montepaolo o a quello Francescano di La Verna ci si reca dai frati, si fa apporre l’ultimo timbro sulla credenziale e si richiede l’Assidua: un attestato che certifica l’avvenuto pellegrinaggio e che viene personalizzato, apponendo il nominativo del pellegrino. Ad attestare la veridicità del documento pongono in calce la loro firma i rettori dei due Santuari di Padova e di Montepaolo/La Verna (punto di partenza e di arrivo).

Per compiere il pellegrinaggio sono necessari:

  • un minimo allenamento fisico precedente;
  • una scelta oculata dell’equipaggiamento;
  • la prevenzione di alcune situazioni in cui si può incorrere;
  • un’adeguata informazione sui “rifugi” del cammino e  anche sulle soluzioni alternative di alloggi presenti nel territorio.

Si consiglia di portare con sé l’essenziale , inoltre lungo la strada si possono trovare negozi di ogni genere per sopperire alle varie esigenze.

Attrezzatura consigliata:

  • Zaino leggero con capienza tra i 45 e i 60 litri munito di coprizaino per la pioggia
  • Due bastoncini
  • Sacco a pelo leggero e a volume contenuto
  • Scarpe da trekking e un paio di sandali leggeri

Per quanto riguarda l’abbigliamento si consiglia il materiale tecnico che è traspirante, si asciuga rapidamente ed evita il ristagno del sudore.
Occorre prestare attenzione alle riserve di acqua e cibo.
Dopo Bologna il rifornimento è necessario, in quanto alcune tappe non prevedono nessun passaggio per centri abitati e non vi sono fontane in prossimità dei sentieri.

Non trovi quello che stai cercando?

All rights reserved 2024© Comune di Forlì

Credits: Wizard srl | Privacy & Cookie Policy | Sitemap

ComuneForli_IATHUBdelturismo
IAT HUB
Comune di Forlì
Comune di Forlì

IAT HUB FORLì

Hai riscontrato contenuti errati o mancanti?
Invia una segnalazione all’Ufficio di Informazione Turistica del Comune di competenza. Vai alla pagina degli uffici turistici.

Comune di Bertinoro
Comune di Bertinoro
Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole
Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole
Comune di Civitella di Romagna
Comune di Civitella di Romagna
Comune di Dovadola
Comune di Dovadola
Comune di Forlimpopoli
Comune di Forlimpopoli
Comune di Galeata
Comune di Galeata
Comune di Meldola
Comune di Meldola
Comune di Modigliana
Comune di Modigliana
Comune di Portico e San Benedetto
Comune di Portico e San Benedetto
Comune di Predappio
Comune di Predappio
Comune di Premilcuore
Comune di Premilcuore
Comune di Rocca San Casciano
Comune di Rocca San Casciano
Comune di Santa Sofia
Comune di Santa Sofia
Comune di Tredozio
Comune di Tredozio
Skip to content